Specifiche tecniche per la struttura e il design della lavanderia

Uno degli spazi più utili ed efficaci della tua casa dovrebbe essere la lavanderia. La lavanderia ideale dovrebbe avere uno spazio adeguato per tutte le attrezzature necessarie, molta luce naturale o artificiale, un posto dove piegare e ordinare i vestiti e un’area sicura dove tenere il detersivo per il bucato. Puoi sfruttare al meglio il tuo spazio assumendo un interiora designer o un architetto per progettare la tua lavanderia. Quando costruisci la tua lavanderia, ci sono alcuni elementi e misure da tenere a mente se stai ristrutturando o costruendo una nuova casa.

Cosa vogliono le persone in lavanderia?

Il 95% dei nuovi proprietari di case richiede una lavanderia separata, secondo un sondaggio sulle preferenze dei consumatori della National Association of Home Builders (NAHB) del 2019. Inoltre, il 61% delle lavanderie sono costruite ai piani superiori invece che al primo piano o al seminterrato.

Secondo il sondaggio NAHB, i proprietari di case desiderano un’area di lavoro lavanderia più ampia e versatile. Una lavanderia nell’atrio è una caratteristica comune nelle case moderne ed è utilizzata per la conservazione e la cura degli animali domestici. Le caratteristiche popolari includono lo spazio di archiviazione integrato e gli scaffali a superficie rigida per il bucato, il cucito, l’artigianato e il giardinaggio. Gli armadietti autoportanti sono una buona opzione se non hai i soldi per mobili personalizzati. Entrambi i tipi possono essere utilizzati per nascondere piccoli elettrodomestici e attrezzature o per conservare detersivi e altri prodotti per la pulizia.

Inoltre, i proprietari di casa chiedono un lavandino per il bucato, in modo che possano lavare i loro cani, mettere in ammollo il bucato sporco ed eseguire altri compiti di pulizia fastidiosi.

Alla fine sostituirai la tua attuale lavatrice e asciugatrice, indipendentemente da quanto le ami o le detesti. Non modificare la disposizione della tua lavanderia per ospitare la tua attrezzatura attuale. Invece, fai spazio sopra e adiacente agli elettrodomestici. Sebbene avere armadi personalizzati realizzati su misura per i tuoi elettrodomestici sia fantastico, se ti muovi frequentemente, i potenziali acquirenti potrebbero non pensare che siano la soluzione perfetta per i loro elettrodomestici.

Specifiche per gli spazi delle lavatrici e delle asciugatrici

Di solito, lavatrici e asciugatrici necessitano di 60 pollici, o cinque piedi, di spazio orizzontale, da affiancare. Aggiungi sei pollici per tubi e prese d’aria alla profondità degli apparecchi (la maggior parte ha una profondità di circa 33 pollici). Per ridurre il rumore delle vibrazioni, lasciare un pollice tra gli apparecchi e su entrambi i lati. Affinché lo sportello di una lavatrice a caricamento dall’alto si apra, è necessario che ci sia uno spazio compreso tra 16 e 18 pollici sopra di esso.

Le pile e le combinazioni di lavatrice/asciugatrice richiedevano uno spazio orizzontale da 24 a 30 pollici e uno spazio verticale da 60 a 76 pollici. Aggiungi sei pollici alla misurazione della profondità per tubi flessibili, ventilazione e flusso d’aria. Leggendo recensioni e profili online, puoi confrontare le caratteristiche e le dimensioni di lavatrici e asciugatrici per aiutarti a scegliere la dimensione del tuo armadio.

Controlla sempre che gli ingressi alle scale, ai corridoi e alla lavanderia, se presenti, siano sufficientemente ampi da ospitare attrezzature in movimento. È necessaria una larghezza di 45 pollici per effettuare una svolta di 90 gradi. La larghezza minima per le porte della lavanderia è di 32 pollici, ma è preferibile una larghezza più ampia. Poiché una porta a scomparsa non occupa spazio sulla parete o sul pavimento quando è aperta, funziona bene. Prendi in considerazione l’idea di adeguare il bucato per l’invecchiamento in loco o l’accesso ai disabili se hai problemi di mobilità o non sei in grado di stare in piedi per lunghi periodi di tempo.

Dimensioni dell’area di lavoro della lavanderia

Per passare le porte aperte quando hai macchine a caricamento frontale, dovresti fornire 48 pollici di spazio davanti a ciascuna unità. Le macchine a caricamento frontale possono essere comodamente riposte e sollevate all’altezza della vita utilizzando i piedistalli di stoccaggio. Tuttavia, la mancanza di spazio sopra le macchine è un compromesso. Puoi installare le macchine sotto il bancone senza usare armadietti, dandoti spazio sufficiente per piegare il bucato.

Affinché la lavatrice si prepari al lavaggio, ad esempio per eliminare le macchie, è ideale avere da 18 a 36 pollici di spazio vuoto su un lato.

La maggior parte delle basi sono progettate per adattarsi a un’altezza del piano di lavoro finito di 36″. Sebbene sia utile per cucinare, può essere troppo grande per piegare il bucato, in particolare gli articoli ingombranti. La dimensione del piano di lavoro o del tavolo migliore è compresa tra 30 e 34 pollici.

Nella tua casa cosa significa bassa umidità?

Riconosci i segnali di avvertimento di bassa umidità e prendi misure per proteggere la tua casa.

In genere, una stanza all’interno della tua casa può essere considerata come un ambiente controllato in cui la temperatura può essere modificata alzando o abbassando il termostato. Durante i mesi invernali, il calore è isolato all’interno per garantire che tutto all’interno (compreso te!) Possa funzionare come previsto, mentre in estate, l’aria condizionata abbassa la temperatura all’interno della casa per mantenere una temperatura più costante durante tutto l’anno.

Il livello di umidità all’interno della casa è un aspetto del controllo ambientale o climatico che viene spesso ignorato. All’interno, un’umidità relativa compresa tra il 40 e il 60 percento è ottimale. Uno Un’umidità eccessiva nell’aria può aumentare il pericolo di marciume del legno e la formazione di muffe in tutta la casa se l’umidità relativa è troppo alta. La bassa umidità interna inferiore al 40% è un altro problema che può danneggiare gravemente una casa, provocando la deformazione di assi del pavimento, armadi e altri mobili in legno.

Bassa umidità: che cos’è?

La bassa umidità fa sì che l’aria sia eccessivamente secca perché è presente meno vapore acqueo. La bassa umidità relativa è generalmente definita come un valore inferiore al 40%.

Controllare regolarmente i livelli di umidità relativa della tua casa ti aiuterà a gestire la bassa umidità prima che causi danni alla tua proprietà, specialmente durante i mesi più freddi dell’anno. Scopri di più su cosa comporta la bassa umidità nella tua casa.

Come la casa è influenzata dalla bassa umidità

Una bassa umidità può anche causare seri danni a una proprietà se non trattata, ma alti livelli di umidità sono spesso associati a rischi come la putrefazione del legno e la crescita di muffe, che sono spesso in cima alla lista delle riparazioni e manutenzioni domestiche faldante. Adeguata proporzione di umidità.

Gli effetti dell’esposizione prolungata a bassa umidità possono iniziare a manifestarsi in casa se l’umidità relativa rimane a questo livello. Controlla i tuoi pavimenti in legno duro, mobili in legno, armadi, cassetti, controsoffitti, carta da parati, vernici, finestre, porte e persino piante d’appartamento per sintomi di restringimento, deformazione, desquamazione e screpolature. Può essere utile valutare i livelli di umidità nella tua casa se la frequenza degli shock quotidiani che si verificano camminando sul tappeto o lavando i vestiti inizia ad aumentare drasticamente. Una maggiore probabilità di scariche elettrostatiche toccando una determinata superficie è un altro sintomo di bassa umidità.

Modi per aumentare l’umidità

Se controlli l’umidità, puoi scoprire che l’aria è troppo secca, ma questo non dovrebbe farti impazzire. Esistono tecniche semplici e convenienti per aumentare l’umidità. Un approccio fantastico per aumentare l’umidità è lasciare aperta la porta del bagno o i coperchi delle pentole dell’acqua bollente mentre cucini. Un’altra scelta è quella di mantenere l’acqua nella vasca dopo il bagno fino a quando non si è raffreddata.

Le piante d’appartamento sono un altro modo passivo per aumentare i livelli di umidità nella tua casa5, ma se non funzionano, puoi anche acquistare umidificatori individuali per ogni stanza o un umidificatore per tutta la casa. Fai solo attenzione a non aumentare troppo l’umidità, poiché ciò causerebbe problemi con l’umidità elevata.